È stato un momento emozionante per Riccardo Caponetti, giovane giornalista di  “Repubblica”, premiato lunedì 25 ottobre presso il Salone D’Onore  del Coni con il riconoscimento “ Daniele Redaelli”, nell’ambito della IV Edizione della Cerimonia di Premiazione del Premio Giornalistico Estra per lo Sport.

Il Premio, anche quest’anno, ha ottenuto un grande successo di partecipazione con oltre 300 servizi candidati che hanno esaltato e raccontato con le loro storie il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport.

La Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale si congratula con Riccardo Caponetti per il meritato riconoscimento e lo ringrazia per aver raccontato sulle pagine romane dell’importante quotidiano con grande sensibilità e attenzione la storia di Christian De Mase, atleta dell’Empoli For Special e la sua passione per il calcio.

Sono belle storie che fanno nascere altre storie… per raccontare la disabilità da una prospettiva diversa.

COMPLIMENTI RICCARDO!