4 contro 4 – possesso palla con conclusione

Il gioco si sviluppa come un possesso palla 4 contro 4 all’interno di un quadrato con l’obiettivo di finalizzare in due porticine. Il punto è valido solo se la palla viene controllata dal giocatore che si trova dietro la porticina.
L’obiettivo della squadra in possesso palla è di compiere almeno 3 passaggi consecutivi senza intercetto avversario, prima di poter concludere l’azione
finalizzando con una trasmissione di precisione attraverso una delle due porticine. Il tema per l’allenatore è spiegare ai ragazzi l’importanza del movimento senza palla in funzione della posizione del compagno e di conseguenza creare mobilità e soluzioni di passaggio per il portatore di palla. L’esercitazione ci permette di allenare il possesso palla poiché mantenere il possesso palla è un aspetto fondamentale per costruire azioni di gioco efficaci, ed inoltre ci permette di allenare la capacità di lettura ed anticipazione nello sviluppo della giocata. In ultimo ma non meno importante vengono utilizzati spazi ristretti per curare un dominio palla ed una protezione palla efficaci per eludere la pressione degli avversari in spazi ridotti.
Cerchiamo inoltre di svolgere l’esercizio a ritmi sostenuti per tutta la durata per avere un’alta intensità fisica e tecnica.

PREPARAZIONE
1. Area Gioco: 20×20 metri
2. Giocatori: 8
3. Porte: 2
4. Serie: 6 da 3 minuti
5. Il gioco inizia con il lancio del pallone all’interno del campo di gioco da parte
dell’allenatore
6. La squadra che conquista il pallone sviluppa un possesso palla contro la squadra
avversaria

REGOLE
1. Una squadra, durante lo stesso possesso palla, non può finalizzare due volte
consecutive nella stessa porticina. Dopo la finalizzazione errata il possesso palla
viene cambiato.
2. La squadra che ottiene il punto riparte sempre in possesso di palla.
3. Il punto è valido solo se la palla viene controllata dal giocatore che si trova dietro
la porticina.
4. Numero di tocchi massimo a disposizione: 3