Nel week-end appena trascorso si sono svolti presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano parte pratica ed esami del primo Corso Sperimentale per Allenatori di calciatori e calciatrici con Disabilità, indetto dal Settore Tecnico della F.I.G.C. con la collaborazione di A.I.A.C., l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio. 

Il percorso formativo a titolo gratuito, al via lo scorso 29 marzo, ha rappresentato un’apertura importante da parte del mondo del calcio dilettantistico in favore delle attività calcistiche rivolte ad atleti con disabilità e un forte segnale di crescita allo scopo di ampliare e migliorare la conoscenza nella preparazione dei futuri Mister. Cinquantacinque corsisti in questi mesi si sono impegnati con passione e volontà di partecipazione per approfondire la competenza necessaria per lavorare nel mondo della disabilità sportiva, grazie ad un programma didattico completo che ha previsto 100 ore complessive di lezione al fine di supportare una formazione a 360°.

Un appuntamento che contribuisce a realizzare la pari opportunità formativa calcistica per ragazzi e ragazze con disabilità, a testimonianza di come lo sport ed il calcio siano opportunità di crescita, di amicizia e miglioramento personale.

Dalla Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale i complimenti e un grande plauso a tutti gli Allenatori per questo importante risultato!