Un grande traguardo è stato raggiunto dal progetto “Quarta Categoria” della FIGC: il riconoscimento da parte dell’UEFA della “Best Disability Initiative” in occasione degli “UEFA Grassroots Awards 2020” come miglior esempio di welfare sportivo tra i 360 progetti di tuffi i Paesi Europei partecipanti.
Un risultato straordinario che ha premiato impegno passione ed entusiasmo di più di cento squadre di calcio per disabili che hanno partecipato al progetto quarta, quinta e sesta categoria, fortemente sostenuto dalla FIGC.
Leggi qui l’articolo