Il Sassuolo FS scalda i motori per la stagione sportiva 2021/2022. La squadra guidata da Matteo Zavaroni si è ritrovata sabato 11 e domenica 12 settembre a Palagano, sulle colline modenesi, per il primo ritiro sportivo dopo i lunghi mesi di inattività. Un appuntamento straordinario che ha permesso agli atleti di vivere insieme la dimensione sportiva e momenti di condivisione anche fuori dal rettangolo di gioco.
“Si tratta di una tappa fondamentale per la partenza della nuova stagione sportiva – spiega l’allenatore Matteo Zavaroni – e un momento importante per la nostra squadra che accoglie i nuovi arrivi. Durante queste due giornate abbiamo affiancato gli allenamenti ad attività di gruppo che ci hanno permesso di confrontarci insieme. Torniamo a casa con il ricordo di un’esperienza forte che ha scaldato i muscoli e anche il cuore”.